[SEGNALAZIONE] Ascoltami Ora – Storie di bambini e ragazzi oncologici (di Maricla Pannocchia, 2020)

Autrice e curatrice: Maricla Pannocchia; Titolo: Ascoltami Ora; Formato: cartaceo e PDF; Copertina: morbida; Numero pagine: 118.

Buongiorno a tutti, oggi nuova segnalazione e relativa nuova collaborazione. Ho infatti avuto il piacere di essere contattato da Maricla Pannocchia, scrittrice, fondatrice e Presidente dell’Associazione di volontariato Adolescenti e cancro, che mi ha segnalato il suo libro dal titolo Ascoltami Ora – Storie di bambini e ragazzi oncologici, pubblicato dall’Associazione culturale Associazione Aurora.

Parliamo di un volume molto particolare poiché non si limita allo status di fiction, ma si apre alla vita e alle esperienze di chi ha vissuto la realtà del cancro pediatrico e ha deciso poi di raccontarla a modo proprio. La possibilità che offre questo libro è quindi quella di approcciarsi al tema in maniera inedita e molto particolare. La prefazione è a cura di Maricla Pannocchia.

Ma adesso andiamo a leggere la sinossi ed entriamo un po’ più nello specifico:

“Ascoltami ora – storie di bambini e ragazzi oncologici” è un libro che sa di vita, un insieme di storie che conducono il lettore nel mondo dell’oncologia pediatrica. La prefazione è a cura di Maricla Pannocchia (fondatrice e Presidente dell’Associazione di volontariato Adolescenti e cancro), un’esauriente introduzione per il pubblico alla realtà del cancro in età pediatrica. Il testo è un viaggio emozionante all’interno delle storie di bambini, ragazzi e famiglie che hanno vissuto la realtà del cancro pediatrico. I diritti del libro, uniti alle campagne di crowdfunding collegate, sono devoluti ai progetti di sensibilizzazione dell’Associazione Adolescenti e cancro e al progetto a Pristina (Kosovo) della fondazione Cure2Children ONLUS.

Co-autori del libro: gli autori delle storie presenti nel libro sono ragazzi che hanno avuto il cancro e familiari degli stessi. 

Per ulteriori informazioni potete visitare le pagine social dell’autrice.

Instagram
Facebook

Altrimenti c’è la pagina facebook dell’associazione:

Facebook

Presto arriverà anche la recensione. Stay tuned.

Leave a Reply